Roberta


Sognando un futuro da wedding planner, creare e organizzare in ogni occasione

Essere Roberta, un fiume inarrestabile di idee e di parole. Adora creare e organizzare, in continuazione. Il suo piano B è diventare una wedding planner per poter meglio mettere a frutto la sua fantasia, il suo senso dell’accoglienza e il piacere di trasformare le occasioni più diverse in momenti speciali da ricordare. Le sue abilità sartoriali e culinarie la portano, in ogni situazione, a diventare un punto di riferimento: si tratti di allestire la festa di fine anno scolastico; la chiesa in occasione della cresima del figlio; il gruppo mascherato dei “Mola mai” (non rinunciare mai Ndr) per la sfilata di Carnevale. Un luogo del cuore non le basta, gliene servono almeno tre. Il lago d’Orta, dove è nata e vive, sulle cui sponde ama perdersi in lunghe passeggiate che sciolgono i pensieri e amplificano i sogni. Il paesino di Valpiana, in cui si trova la casa dei nonni e delle vacanze estive; ci è arrivata la prima volta, ancora neonata, in carrozzina e da allora, quando si reca nella vecchia abitazione a tre piani, proprio nella piazza del paese, scopre il valore profondo delle radici e delle tradizioni. La città marina di Cervia, dove è riuscita a creare negli anni una comitiva di amici, provenienti da tutta Italia, che si ritrovano per condividere il piacere di stare insieme con leggerezza e autenticità. E chissà che non ne arrivi un quarto, magari dove riuscirà a realizzare il suo sogno nel cassetto, insieme al figlio e al marito che sono le colonne portanti della sua grande energia.