PAOLA


Essere Paola portamento regale, di un’eleganza innata e naturale e il sorriso velato di una bimba che in un luogo segreto nasconde un aquilone, lo stesso che si concede quando rilascia con grazia il fumo sottile di una sigaretta. Si muove morbida come se la vita fosse lieve e il suo cuore non avesse ancora incontrato il drago, come se non sapesse che dietro alla ballerina che avrebbe voluto essere, si cela un guerriero con la lucente armatura. Se provi a varcare la porta della sua anima nasconde in una risata composta l’imbarazzo del primo istante e poi senza parlare, con uno sguardo che luccica di entusiasmo e curiosità sa regalare preziosi scampoli della sua forza e della sua lealtà di cuore. Ama i suoi uomini di un amore intero che scorga dal cuore, cremoso a denso come tiepido latte di mamma.