FEDERICA


Essere Federica, lo sguardo sognante e aperto di chi ha voglia di guardare oltre: oltre le cose, oltre i confini, oltre le nuvole, al di qua e al di là del mondo. Sarà la sua passione per i viaggi, sarà il suo amore per i musei e per le bellezze che contengono, saranno i suoi giovani anni ma nei suoi occhi si nasconde l’armonia della vita, quella volontà potente e fragile di chi può spalancare le braccia e farci entrare mari tropicali, vette innevate, deserti sconfinati e schiere di unicorni rosa. Un mix di energia vitale e contraddizioni la rendono solare, decisa, riflessiva e, al tempo stesso, senza peli sulla lingua. Irruente come la bellezza dei suoi vent’anni. Ama gli animali, insetti esclusi; il rilassante scorrere dell’acqua e il variare dei paesaggi montani. Se dovesse partire verso un’isola deserta e potesse decidere cosa portare, sceglierebbe una persona, perché nulla ha più valore di chi sta al tuo fianco, perché attraverso gli occhi dell’altro la visione dell’orizzonte è ancora più meravigliosa e piena di prospettive.