Enza


Essere Enza i colori e la forza della Sicilia; attiva ed energica, porta la sua vivacità e il suo temperamento di donna del sud in tante attività solidali tra Melillo e Catania. Innamorata della figlia Chiara, che le assomiglia come una goccia d’acqua, e della vita, divide le sue giornate tra la famiglia, il suo impiego di dirigente pubblico, l’attività sportiva e l’associazione di cui è presidente. Socialmente molto impegnata, ha trasformato la sua esperienza di malattia, la sua pazienza e le sue passioni in occasioni di solidarietà che colorano di rosa la sua cittadina e il sud est della sua isola. Walking, canoa, parapendio, superjump, yoga e ballo: ogni sport, ogni stimolo ludico o creativo sono un’occasione per un sorriso, per non sentirsi soli, per guarire, ed è con questi ingredienti che si dedica, giorno dopo giorno, al benessere delle donne. Stregata da Favignana e dal suo mare cristallino, sogna una casa di fronte a quelle acque magiche, per svegliarsi ogni giorno e goderne la bellezza, sentendo in ogni istante l’estate addosso. Se dovesse scegliere una parola per tutte dal dizionario sarebbe: Amurusanza, rubata all’omonimo volume della scrittrice Tea Ranno, sciogliere il gelo e sparpagliare per il mondo bellezza e luce.

Ascolta “La storia di ENZA letta da GIUSY BUSCEMI” su Spreaker.