Anna


Essere Anna sperimentatrice per natura, ogni giorno è il giorno perfetto per iniziare un nuovo progetto: si tratti di uno sport o di una attività creativa: dalla pasta di sale, alla sartoria, all’arredamento. Va pazza per le patatine, che si contende, in un gioco rituale, con suo figlio Alessio, di 14 anni, e che sono l’unico strappo alla regola alla sua dieta sana e bilanciata. Innamorata delle Dolomiti, in particolare della Val di Fiemme, cerca di farne spesso la meta di un viaggio di famiglia e ne approfitta per condividere lunghe passeggiate con il marito. La sua risata è contagiosa e cristallina come i suoi grandi occhi verdi. Ama i film storici, le saghe di famiglia piene di intrighi e certe fiction ambientate nel mondo della moda. Le piacciono i libri che la fanno sorridere, in particolare le rime ironiche di Adoro regalar sorrisi della sua amica Elena Murada. Mamma a tempo pieno, ogni tanto ripensa al suo lavoro di grafico editoriale, che l’ha portata per anni in giro per le redazioni di quotidiani e rotocalchi; a volte pensa anche di tornare a farlo, ma nella sua mente fantasiosa è già apparsa una nuova idea da realizzare.

Ascolta “La storia di ANNA letta da SARA CALOGIURI” su Spreaker.