Anche Noberasco si “tinge di rosa”, una borsa di Ricerca per Pink Union

Aziende, Fondazione, Pink Union, ricerca, storie

Anche Noberasco si “tinge di rosa” e sostiene Pink Union il progetto di Fondazione Humanitas per la Ricerca dedicata alla salute delle donne. Il grande obiettivo di Noberasco è quello di educare alla prevenzione e sostenere il lavoro quotidiano dei ricercatori, attraverso la sovvenzione di una borsa di ricerca.

“E’ nel DNA Noberasco impegnarsi a favore delle azioni concrete, quelle etiche, che creano valori tangibili e fanno del bene. Proprio come per i prodotti ad alto contenuto nutrizionale e salutistico che scegliamo per i nostri consumatori, con la mission: il benessere attraverso una corretta alimentazione”, afferma l’amministratore delegato Mattia Noberasco.

A sostenere il progetto Pink Union ci sono anche le atlete del Noberasco Team Plus: giovani donne, campionesse affermate e promesse dello sport, che diventano ambassador di corretti stili di vita contagiando le nuove generazioni sull’importanza della prevenzione e del sostegno alla ricerca, vero motore per il futuro.

Il nostro sentito grazie a Noberasco per aver scelto di supportare i ricercatori Humanitas e, quindi, tutti i pazienti che ogni giorno possono beneficiare dei passi avanti della Ricerca scientifica. Promuovere uno stile di vita sano è il primo passo per prendersi cura di se stessi. Altrettanto importante è la prevenzione, come ricordano le iniziative Pink Union dedicate all’universo femminile”, conclude Roberto Cagliero, direttore Fundraising Fondazione Humanitas per la Ricerca.

A partire dalla seconda metà del mese di febbraio sarà possibile acquistare i prodotti Viva la Prugna x Pink Union nelle principali insegne della grande distribuzione e sul sito noberasco.it

L’unione fa la forza ed in questo caso più che mai, perché grazie al contributo di tutti coloro che acquisteranno il prodotto, Noberasco finanzierà la borsa di ricerca diretta a portare avanti gli studi sulla predizione della risposta alla chemioterapia nel tumore al seno, nell’ottica di rendere le terapie sempre più personalizzate ed efficaci.

BANNER NEWS